Sabatoepallanuoto.it
Archivio News

A2 M sud. Risultati 2^ giornata
Pubblicata il 02/12/2018
 
A2 M sud. Risultati 2^ giornata
Stampa Fin
A2 M sud. Risultati 2^ giornata
Seconda giornata del 25esimo campionato di serie A2 maschile. Seguono tabellini e commenti degli incontri del girone sud.

Girone sud

2^ giornata - sabato 1 dicembre

Metal Carpenteria RN Crotone-Telimar 7-8
cROTONE 300X200EKEKKEE
METAL CARPENTERIA RN CROTONE: Conti, Perez 2, Amatruda, Arcuri, Latanza, Candigliota, Namar, Morrone, Spadafora 1, Cavallaro, Baraldi 3, Aiello, Markoch 1. All. Arcuri F.
TELIMAR: Lamoglia, Tuscano, Galioto 3, Di Patti, Occhione, Lo Dico 1, Giliberti, Saric 3 (1 rig.), Lo Cascio, Tabbiani, Fabiano, Migliaccio 1, Sansone. All. Mustur
Arbitri: Nicolosi e Petronilli.
Note: parziali 2-1, 1-2, 2-3, 2-2. Superiorità numeriche: RN Crotone 3/10 e Telimar 2/7 + 1 rigore . Nessun giocatore è uscito per limite di falli. Spettatori 100 circa.
Cronaca. Un gol di Migliaccio a quindici secondi dal termini consente alla Telimar di superare 8-7 la Metal Carpenteria RN Crotone. Crotone avanti 4-3 con Baraldi in apertura di terzo tempo. Poi i siciliani con la doppietta di Saric ribaltano il punteggio per il 6-4. Il match va avanti a strappi con Perez, Baraldi e Spadafora che superano Lamoglia per il 7-6 dei calabresi. La Telimar resta in partita e nel finale con Galioto e Migliaccio fissa il definitivo e rocambolesco 8-7.

Roma Vis Nova-CUS Unime 11-6
Roma Vis Cus unime
ROMA VIS NOVA PN: Bonito, Carrozza, Murro, Ferraro 1, Iocchigratta, Rella 1, Spinelli 1, Maras 4 (1 rig.), Parisi 1, Gobbi 1, De Vena 2, Galli, Vitola. All. Calcaterra.
CUS UNIME: Spampinato, Vinci, Maiolino, Provenzale 1, Condemi, Cusmano, Giacoppo 1, Ambrosini 1, Sacco 2, Klikovac, Parisi 1. All. Naccari.
Arbitri: Pinato e Valdettaro.
Note: parziali 3-1, 2-2, 3-2, 3-1. Superiorità numeriche: Roma Vis Nova 2/9 + 1 rigore e Cus Unime 3/9. Uscite per limite di falli: Vitola (R) nel quarto tempo e Giacoppo (C) nel quarto tempo. Spettatori 100 circa.
Cronaca. Primo successo per la Roma Vis Nova che supera 11-6 la CUS Unime. I gialloblu, avanti 5-3 a metà gara, allungano sul 7-3 con la doppietta di Maras. La doppietta di Sacco riporta sul -2 i siciliani (8-6). Nel finale lo strappo decisivo dei padroni di casa con Gobbi, Maras, De Vena per l'11-6 finale.

Pol. Muri Antichi-Acquachiara ATI 2000 5-8
Muri antichi Acquachiara
POL MURI ANTICHI: Ruggieri, Carchiolo 2 (1 rig.), Nicolosi, Zovko, Gluhaic 1, Aiello 1, Arancio, Belfiore, Leonardi, Paratore 1, Muscuso, Calarco, Longo. All. Puliafito.
ACQUACHIARA ATI 2000: Rossa, Ciardi, De Gregorio, Occhiello, Pasca Di Magliano, M. Lanfranco, Occhiello, J. Lanfranco 2, Iula, Tozzi, Baldi 2 (1 rig.), Briganti 4, Alvino. All. Occhiello.
Arbitri: Savino e Piano
Note: Parziali 1-1, 1-4, 2-1, 1-2. Nel primo tempo a 7"13 Gluhaic (M) fallisce un rigore. Superiorità numeriche: Muri Antichi 2/8 + 2 rigori, Acquachiara 1/10 + 1 rigore. Ammonito nel terzo tempo l'allenatore dell'Acquachiara Occhiello, espulso nel quarto tempo l'allenatore dei Muri Antichi Puliafito. Spettatori: 200 circa.
Cronaca. L'Acquachiara vince in traferta a Catania 8-5 contro la Pol. Muri Antichi. Primo tempo povero di reti, nel secondo la doppietta di Briganti e i gol di Baldi e Lanfranco portano gli ospiti in vantaggio per 5-2, compiendo lo strappo decisivo per la vittoria. Terzo parziale a favore dei padroni di casa, con le reti Aiello e Carchiolo che sembrano riaprire il match, ma nell'ultimo quarto la squadra di Occhiello ribalta il break a suo favore e chiude la partita.

Roma 2007 Arvalia-La Studio Senese Cesport 12-7
Roma Arvalia La studio senese
ROMA 2007 ARVALIA: Washburn, Camposecco, Re 1, Fiorillo 1, Miskovic, Navarra, Di Santo 1, Vittorioso 5 (1 rig.), Sofia, Lijoi, Mele 1, Letizi, Faiella 3. All. Ciocchetti.
LA STUDIO SENESE CESPORT: Turiello, Buonocore, Di Costanzo, J. Parrella 1, Iodice, Cerchiara, Simonetti 3, Esposito, Saviano 2, Femiano, P. Parrella, D'antonio 1, Bouche'. All. Rossi.
Arbitri: Anaclerio e Rovida
Note: parziali 2-1, 4-3, 3-2, 3-1. Superiorità numeriche: Roma 2007 Arvalia 2/11 e La Studio Senese Cesport 3/14. Il tecnico Ciocchetti (R) ammonito nel quarto tempo. Usciti per limite di falli: Navarra e Sofia (R) e Buonocore e Di Costanzo (C) nel quarto tempo. Spettatori 100 circa.
Cronaca. La cinquina di uno straordinario Vittorioso per la Roma 2007 Arvalia che si impone 12 su La Studio Senese Cesport. Giallorossi costantemente avanti nel punteggio e sul 6-4 dopo due tempi. Vittorioso firma il 7-4 in apertura di terza frazione. Poi campani in scia con Saviano e Jacopo Parrella. In seguito i due determinanti break dei padroni di casa: Vittorioso e Faiella firmano il 9-6; successivamente Vittorioso, Di Santo e Re il 12-7 finale.

Pescara N e PN-Campolongo RN Salerno 9-7
WhatsApp Image 2018 12 01 at 17
PESCARA N e PN: Volarevic, Di Nardo 1, De Vincentiis, Di Fulvio 2, De Ioris, Laurenzi, Giordano, Provenzano 1, Di Fonzo, D'aloisio 1, Calcaterra 2, Agostini, Molina 2. All. Malara
CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO: Santini, Luongo, Gandini 1, Sanges, Scotti Galletta, Gallozzi, Fortunato, Cupic 1, Mauro 1, Parrilli 1, Spatuzzo, Pica 3, Taurisano. All. Citro
Arbitri: Paoletti e Minelli
Note: parziali 2-2, 2-2, 3-1, 2-2. Superiorità numeriche: Pescara 2/11 e RN Salerno 1/14. Espulso per brutalità Di Nardo (P) e per proteste il tecnico Malara (P) nel quarto tempo. Nessun giocatore uscito per limite di falli. Spettatori 150 circa.
Cronaca. Bel successo della Pescara N e PN di Paolo Malara. I campani restano in partita fino al 5-5 di Parrilli nel terzo tempo. In seguito l'allungo con i gol in sequenza di D'Aloisio, Calcaterra e Di Fulvio per il determinante 8-5.

TGROUP ARECHI-LATINA PALLANUOTO 7-8
arechi latina
TGROUP ARECHI: Novello, Siani, Mattiello, Bencivenga 1, Apicella, Carmine 1, Spinelli 1, Giuseppe 1 (1 rig.), Vukasovic, De Rosa, Pietro, Cali' 3, Spinelli. All. Milic.
LATINA PALLANUOTO: Cappuccio, Tulli 1, De Bonis, Goretta 3 (1 rig.), Gianni 2 (1 rig.), Falco, Castello, Meccariello, Lapenna 1, Priori, Di Rocco 1, Giugliano, Marini. All. Mirarchi.Arbitri: Chimenti e Lo Dico.
Note: parziali 1-0, 1-2, 1-4, 4-2. Usciti per limite di falli Siani (A), Di Rocco (L) e Goretta(L) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: TGroup Arechi 3/12+ un rigore; Latina Pallanuoto 6/11 + due rigori. Spettatori 150 circa.
Cronaca. Vince la Latina Pallanuoto in casa della Tgroup Arechi: gestisce il vantaggio sul finale e chiude la partita 8-7. Subito avanti i padroni di casa con la doppietta di Calì. Due break di tre reti ciascuno fra secondo e terzo quarto, spezzati da Bencivenga, ribaltano il risultato in favore degli ospiti che a inizio ultima frazione sono avanti 6-3. Carmine e Giuseppe tentano il rientro in partita segnando il -1, ma le formazioni avanzano punto a punto congelando il risultato sul 8-7 definitivo.
Letture: 47

Carpisa


Yamamay


Jaked More than skin


Ariston



Pierpaolo Capano
by
sabato è pallanuoto


:: website project by :: www.yes.it
Amministrazione »