Sabatoepallanuoto.it
Archivio News

Orizzonte sconfitta pesante
Pubblicata il 09/04/2010
 Coppa dei campioni fem. Orizzonte Catania battuta in semifinale dal Vouliagmeni 12-9
Comunicato Fin

Le campionesse d'Italia della Geymonat Orizzonte Catania sono state battute a Corfù dalle greche del Vouliagmeni 12-9 (parziali 2-3, 3-2, 4-2, 3-2) nella seconda semifinale della coppa dei campioni di pallanuoto femminile. Domani, alle 18, in finale, il Vouliagmeni affronterà le russe del Kinef Kirishi, che nella prima semifinale avevano sconfitto le elleniche dell'Olympiakos Pireo 12-11 ai supplementari (2-3, 3-2, 3-3, 2-2; 0-1, 2-0), squadra organizzatrice della final four.
La Geymonat Orizzonte Catania - che l'anno scorso fu sconfitta in finale proprio dal Vouliagmeni e che avrebbe potuto conquistare la nona coppa dei campioni della storia - disputerà la finale del terzo posto alle 16.

Albo d'oro: 1988 e 1989 Donk (Ola), 1990 Nereus (Ola), 1991 Donk (Ola), 1992 Branderburg (Ger), 1993 Szentesi (Ung), 1994 Orizzonte Catania (Ita), 1995 e 1996 Nereus (Ola), 1997 Skif Mosca (Rus), 1998 Orizzonte Catania (Ita), 1999 Skif Mosca (Rus), 2000 Glyfada (Gre), 2001 e 2002 Orizzonte Catania (Ita), 2003 Glyfada (Gre), 2004, 2005 e 2006 Orizzonte Catania (Ita), 2007 Fiorentina Waterpolo (Ita), 2008 Orizzonte Catania (Ita), 2009 Vouliagmeni (Gre).

Tabellini semifinali

Olympiakos Pireo-Kinef Kirishi 11-12 dts
Olympiakos Pireo: Leontsini, Bartunkova, Tomaskovics, Psouni 1, Manolioudaki 2, Avramidou 2, Mavrelou, Sun, Antonakou 4 (1 rig.), Balomenaki, Valkai 2, Moraiti, Feskou. All, Pavlides.
Kinef Kirishi: Kovtunovskaya, Glyzina 2, Prokofyeva 2, Konukh 3, Kurochkina, Glushkova, Bogdanova, Kirilcheva, Belyaeva 1, Soboleva 4, Okuneva, Khokhlova, Karnaukh. All. Kabanov.
Arbitri: Margeta (Slo) e Savinovic (Cro).
Note: parziali 3-2, 2-3, 3-3, 2-2; 1-0, 0-2. Uscite per limite di falli Kurochkina (K) e Soboleva (K). Superiorità numeriche: Olympiakos Pireo 6/14, Kinef Kirishi 3/7. Decisivo il gol di Konukh (K) a un minuto dai tiri di rigore. Spettatori 1000 circa.

Geymonat Orizzonte Catania-Vouliagmeni 9-12
Geymonat Orizzonte Catania: Brancati, Miceli 2, Garibotti 1, Villa, Di Mario 1 (rig.), Radicchi, Bosello, Ragusa 1, Gil 4, Wenger, Figge, Maugeri, Messina. All. Formiconi.
Vouliagmeni: Del Soto, Tsoukala 3, Melidoni 1, Pantelidi, Liosi, Moraitidou 1, Asimaki 1, Roumpesi 1, Gerolimou 4 (1 rig.), Petri 1, Kouteli, Lara, Kouvdou. All. Kammenou.
Arbitri: Borrell (Spa) e Wengenroth Martinelli (Svi).
Note: parziali 3-2, 2-3, 2-4, 2-3. Nessuna uscita per limite di falli. Superiorità numeriche: Geymonat Orizzonte Catania 6/8, Vouliagmeni 5/9. Spettatori 1000 circa.

Letture: 2632

Carpisa


Yamamay


Jaked More than skin


Ariston



Pierpaolo Capano
by
sabato è pallanuoto


:: website project by :: www.yes.it
Amministrazione »