Sabatoepallanuoto.it
Archivio News

Finali U17 F. L'Ekipe Catania campione
Pubblicata il 09/07/2017
 Finali U17 F. L'Ekipe Catania campione
Stampa Fin
Finali U17 F. L'Ekipe Catania campione
Le campionesse in carica battono 12-5 la RN Florentia e vincono il titolo del campionato femminile under 17, svoltosi alla piscina "Costoli" di Firenze. Triplette per Santapaola e Amedeo per le tredici allenate dall'olimpionica Martina Miceli, che lo scorso maggio aveva sfiorato lo scudetto con le "big" perso in finale contro il Plebiscito Padova. Terzo posto per il Rapallo Pallanuoto che batte 9-7 il Trieste nella finalina. Premi speciali per Roberta Santapaola (Ekipe Orizzonte) miglior marcatrice con 19 reti, Chiara Banchelli (RN Florentia) miglior portiere, e Lucrezia Cergol (Rapallo) miglior giocatrice.

Hanno premiato:

Andrea Pieri - Presidente Florentia e Vice Presidente FIN
Roberto Bresci - Presidente FIN Toscana
Nello Russo - Consigliere Federale
Gianfranco De Ferrari - Dirigente FIN
Leonardo Ceccarelli - Responsabile Pallanuoto FIN Toscana
Zizza Paolo - Tecnico Nazionali Giovanili FIN
Grassi Giacomo - assistente tecnico FIN giovanili

FORMULA E SVOLGIMENTO. Nelle semifniali le catanesi hanno battuto 13-8 il Rapallo, mentre le padroni di casa gigliate si sono imposte 7-6 sulla Trieste Pallanuoto. Designati come Giudice Arbitro Callini Alessandro, come Arbitri Scappini Stefano, Rotunno Matteo, Roberti Vittory Alessandro, Doro Andrea e Cavallini Alessandro. Partecipavano squadre divise in due gironi all'italiana con quarti di finale, semifinali e finale. Girone 1: Bogliasco Bene, RN Florentia, SIS Roma, Acquachiara ATI 2000; Girone 2: Rapallo Pallanuoto, Pallanuoto Trieste, L'Ekipe Orizzonte e CS Marina Militare La Spezia.

Finali - tabellini

1-2 posto,
L'EKIPE ORIZZONTE-FLORENTIA 12-5
L'Ekipe Orizzonte: Schillaci, Giuffrida 1, Spampinato, Amedeo 3, Arcidiacono 2, Casabianca 2, Vitaliano, Sapienza 1, Leone, Marletta, Riccioli, Santapaola 3 (1 rig.), Condorelli. All. Miceli.
Florentia: Banchelli, Morelli C., Leoncino, Lepore, Franconi, 2 Bessi 3 (1 rig.), Cordovani, Morelli A., Bonaiuti, Mugnai, Giglioli, Sabatino. All. Sellaroli.
Arbitro: Scappini
Note: parziali 3-2, 2-0, 3-2, 4-1. Uscite per limite di falli: Sapienza (C), Bessi, Cordovani e Morelli (F) nel quarto tempo.Superiorità numeriche: Catania 5/11 +1 rigore, Florentia 0/4 + 2 rigori (1 fallito).

3-4 posto
RAPALLO-PALLANUOTO TRIESTE 9-7
Rapallo: Gaetti, De Carli 2 (2 rig.), Simeone, Cortili 2, Giustini 1, Campo, Merello, Cabona, De Salsi, Gagliardi 3, Cò, Giavina 1, Bianco. All. Gyore.
Arbitro: Rotunno
Pallanuoto Trieste: Ingannamorte S., Zadeu, Favero, Gant, Tommasi, Cergol L. 2, Klatowski, Marussi, Guadagnin 2, Lonza, Jankovic 2, Russignan 1, Gregorutti. All. Colautti.
Note: parzaili 3-1, 2-0, 2-1, 2-5. Uscita per limite di falli Zadeu (T) nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Rapallo 2/3 + 3 rigori (1 fallito), Trieste 3/8.

5-6 posto
BOGLIASCO-SIS ROMA 10-2
Bogliasco Bene: Falconi, Cocchiere T. 1, Mannai, Carpaneto G., Mauceri 1, Santinelli, Crovetto 1, Oliveri 1, Bettini 3 (1 rig.), Rayner, Franci 3, Carpaneto M., Albasini. All. Sinatra.
Sis Roma: Brandimarte, Ragnacci, Vargas Quiroga, Tori, Luotto, Bianchi, Savastano, Arpini, Rugora, Mandelli, Maggi 2, Troncanetti, Casciani. All. Alonzi.
Arbitro: Cavallini
Note: parziali 2-1, 5-1, 1-0, 2-0. Espulsa con sostituzione Mannai (B) nel quarto tempo. Uscita per limite di falli Franci (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco 2/5 +3 rigori (2 falliti), Sis Roma /8 +1 rigore fallito.

7-8 posto
ACQUACHIARA-MARINA MILITARE 2-4
Carpisa Yamamay Acquachiara: Cipollaro, Martucci, Napoletano 1, Pignataro, Bottiglieri, Busà, Mazzarella 1, Di Maria, Giusto, Carotenuto, Scarpati A., Scarpati R., Uccella. All. Damiani.
Marina Militare: Imperatrice, Costa, Ioime, Vanelo, Piscino, Sbrana, Pisacane M. 2, Pisacane C. 2, Buttà, Bonati, Malacalza, Caso. All. Bassani.
Arbitro: Roberti Vittory
Note: parziali: 0-2, 1-2, 0-0, 1-0. Espulsa con sostituzione Caso (M) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Acquachiara 0/2 +1 rigore fallito, Marina 0/3 + 1 rigore fallito.
Letture: 155

Carpisa


Yamamay


Jaked More than skin


Ariston



Pierpaolo Capano
by
sabato è pallanuoto


:: website project by :: www.yes.it
Amministrazione »