Sabatoepallanuoto.it
Archivio News

Euro Cup. Bpm-Ferencvaros 5-8
Pubblicata il 19/04/2018
 
Euro Cup. Bpm-Ferencvaros 5-8
Stampa Fin
Euro Cup. Bpm-Ferencvaros 5-8
L'Euro Cup resta in Ungheria e in casa del Ferencvarors che - dopo il 9-8 dell'andata - nel match di ritorno supera alla "Manara" 8-5 (4-1, 0-2, 1-1, 3-1) la Banco Bpm Sport Management che paga lo sforzo della rimonta dopo l'0-4 iniziale, il 3/13 con l'uomo in più e lo stato di grazia del portiere ungherese Vogel.

Cronaca. ​​​​​Partenza shock per la Bpm che si ritrova sotto 4-0 dopo sei minuti: due volte Sziranyi, una Vamos con l'uomo in più e Denes Varga dai 5 metri. I mastini si scrollano e tornano in scia, a cavallo tra la fine del primo e l'inizio della seconda frazione, con Petkovic, Gallo e Mirarchi per il 4-3 di metà gara. Terzo tempo a ritmi frenetici ma con due soli sussulti: Baraldi conquista l'uomo in più e poi trasforma Da distanza ravvicinata un assist al bacio di Figlioli (4-4); in seguito Jansik sorprende sul primo palo Lazovic per il 5-4 Ferencvaros con cui si arriva all'ultimo parziale. La svolta del match in apertura di quarto periodo con i magiari che si portano sul + 2 (6-4) con Nikic; Petkovic tiene vive le speranze della Sport Management che spengono Jansik e Denes Varga per l'8-5 conclusivo. ​​​​​Partenza shock per la Bpm che si ritrova sotto 4-0 dopo sei minuti: due volte Sziranyi, una Vamos con l'uomo in più e Denes Varga dai 5 metri. I mastini si scrollano e tornano in scia, a cavallo tra la fine del primo e l'inizio della seconda frazione, con Petkovic, Gallo e Mirarchi per il 4-3 di metà gara. Terzo tempo a ritmi frenetici ma con due soli sussulti: Baraldi conquista l'uomo in più e poi trasforma Da distanza ravvicinata un assist al bacio di Figlioli (4-4); in seguito Jansik sorprende sul primo palo Lazovic per il 5-4 Ferencvaros con cui si arriva all'ultimo parziale. La svolta del match in apertura di quarto periodo con i magiari che si portano sul + 2 (6-4) con Nikic; Petkovic tiene vive le speranze della Sport Management che spengono Jansik e Denes Varga per l'8-5 conclusivo.

Paolo Barelli: "Sport Management brava lo stesso". Il Presidente della FIN e della LEN applaude la Banco Bpm Sport Management. "Formulo i più sentiti complimenti agli atleti e allo staff guidati dal tecnico Marco Baldineti e al presidente Sergio Tosi per il cammino in Europa culminato con la sfortunata finale dell'Euro Cup che comunque porta la società nell'elite della pallanuoto internazionale".

Il cammino europeo fino alla finale della Banco Bpm Sport Management. La squadra allenata da Marco Baldineti esordisce nel girone eliminatorio del primo round di qualificazione in casa a Busto, battendo i francesi del Montepellier (19-5) e del Pais d’Aix (13-4), i tedeschi del Postdam (17-6), gli olandesi dell’Amesfoort (24-4), pareggiando con i croati dello Jadran Split (11-11) e perdendo proprio contro il Ferencvaros (11-9) . Si qualifica così alla successiva fase a gironi ad Aix en Provence, nella quale supera i russi del Ruza (15-5), i padroni di casa dell’Aix en Provence (14-7) e pareggia contro i magiari del Miskloci (11-11). La Sport Management poi fa percorso netto: doppio successo nei quarti con i serbi della Stella Rossa per 15-10 e per 15-8; altrettanto in semifinale con i francesi del Marseille – allenati dal’ex commissario tecnico del Settebello Paolo Malara – sconfitti 11-9 e 11-10.

ALBO D'ORO
1993 Ujpest Budapest (Hun)
1994 Racing Roma
1995 CN Barcelona (Esp)
1996 Pallanuoto Pescara
1997 Ujpest Budapest (Hun)
1998 Partizan Belgrado (Jug)
1999 UTE Budapest (Hun)
2000 Jug Dubrovnik (Cro)
2001 Mladost Zagabria (Cro)
2002 Leonessa Brecia
2003 Leonessa Brescia
2004 CN Barcelona (Esp)
2005 Filanda Carisa Savona
2006 Leonessa Brescia
2007 Sintez Kazan (Rus)
2008 Shturm Cehov (Rus)
2009 Szeged Beton (Hun)
2010 Akademija Cattaro (Mne)
2011 RN Savona
2012 RN Savona
2013 Radnicki Kragujevac (Srb)
2014 Spartak Volgograd (Rus)
2015 CN Posillipo
2016 AN Brescia
2017 Ferencvaros (Hun)
2018 Ferencvaros (Hun)
Letture: 119

Carpisa


Yamamay


Jaked More than skin


Ariston



Pierpaolo Capano
by
sabato è pallanuoto


:: website project by :: www.yes.it
Amministrazione »