Sabatoepallanuoto.it
Archivio News

Barelli a Napoli omaggia i campioni
Pubblicata il 17/01/2019
 
Barelli a Napoli omaggia i campioni
Stampa Fin
Barelli a Napoli omaggia i campioni
Il presidente Paolo Barelli omaggia i campioni della Campania. La premiazione si è svolta presso la Sala dei Baroni al Maschio Angioino, nella consueta cerimonia annuale promossa dal Comitato Regionale Campano della Federazione Italiana Nuoto presieduto da Paolo Trapanese, alla presenza delle ventuno società, tra queste, il Circolo Canottieri Napoli con il presidente Achille Ventura che risulta essere la più medagliata ed il Volturno, centro di eccellenza regionale della pallanuoto femminile, e più di ottanta atleti. Sono i numeri di un appuntamento ormai consolidato nel panorama sportivo regionale, voluto fortemente dal Comitato Regionale della FIN per omaggiare gli atleti che hanno conseguito traguardi prestigiosi nel nuoto, nuoto di fondo, pallanuoto e salvamento. Tra i premiati nella foto Mario Sanzullo e Andrea Manzi protagonisti agli eropei di Glasgow nel lago di Lochness. Premi speciali, poi, per il presidente della Lilt di Napoli, Adolfo Gallipoli D’Errico, il giornalista Antonello Perillo, direttore del TGR Campania, il giornalista Gianfranco Coppola, vice presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana e Capo Servizio della Rai, a Gianni Maddaloni, e a Luciano Cotena, patron della Capri-Napoli.
“La Campania si è sempre distinta nelle discipline natatorie - ha aggiunto il presidente nazionale della FIN, Paolo Barelli - e questo è possibile grazie all’impegno di società, dirigenti, atleti, tecnici. Tutto ciò avviene in un anno molto particolare per questa Regione che ospiterà le Universiadi e, quindi, anche con un’impiantistica completamente rinnovata”.
Nel corso della cerimonia è stato presentato anche il calendario 2019, realizzato da Giovanni Mazzitelli e Gabriele Marino, per conto del Comitato regionale Fin, che vede protagonisti proprio gli atleti. “È una premiazione annuale nel quale desideriamo fare il punto della situazione dell’anno precedente e premiare coloro che si sono distinti. - ha evidenziato il numero uno della FIN Campania, Paolo Trapanese - Mentre viviamo una crisi di valori sempre più forte, il nostro mondo si difende e si distingue perché fatto di persone, giovani e meno giovani, che conservano ancora dei valori genuini. Oggi, con questo momento pubblico, vogliamo premiare l’impegno degli atleti, un impegno che avviene nel rispetto delle regole, ch’è quello importante nella vita”.
A portare i saluti dell’Amministrazione Comunale di Napoli, l’assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello: “Lieti di ospitare anche quest’anno una manifestazione così prestigiosa e di accompagnare il Comitato Regionale in tutte le sue attività in un momento molto importante per la nostra Città e per la nostra Regione visto che ospiteremo le Universiadi”. Hanno portato il loro saluto anche il Vice Presidente vicario della FIGC, Cosimo Sibilia ed il presidente del CONI regionale, Sergio Roncelli. Presenti anche il vicepresidente FIN, Francesco Postiglione, e l’assessore regionale alla Legalità, Franco Roberti.
Letture: 523

Carpisa


Yamamay


Jaked More than skin


Ariston



Pierpaolo Capano
by
sabato è pallanuoto


:: website project by :: www.yes.it
Amministrazione »